Archivio dell'autore: sweethi

La bellezza è solo un barbatrucco!

Care tonne…. ieri guardando al cinema “Piacere sono un pò incinta” (essì, ultimamente mi sto impegnando a guardare i film socioculturalmente più aulici che ci siano) sono stata illuminata!

Jennifer Lopez è meravigliosa… ma il suo splendore, oltre che frutto di un viso bellissimo che madrenatura le ha donato, è soprattutto frutto di un meticoloso studio barbatruccoso del suo stylist!

E già! C’è speranza per tutti!

Sono partita dall’osservazione che il suo famoso fondoschiena… insomma…. non è che sia proprio piccolino… e i suoi fianchi non sono scevri da cumuli e cumuli di cellulite

L’ho guardata bene…. e il trucco per nascondere i fianchi larghissimi è semplice:
innanzitutto tacchi vertiginosi coperti da pantaloni larghi a palazzo e a zampa di elefante (che allungano e sfilano vertiginosamente la gamba) e fianchi coperti sempre da maglie larghe… e per affinare ancora di + i fianchi cintura da mettere sulla maglia lunga, ma non a vita bassa, appena sotto il punto vita.

E per l’intimo? Come si nota nella foto da sopra… mutandine sottilisssssssime!

Beh, io ho il problema inverso… sono una mazza da scopa e mi serve un barbatrucco per aumentare le mie curve… ma è già un inizio per la nostra autostima, no?

🙂

Annunci

Bastarde dentro

Ci consideriamo tanto superiori al genere maschile (perchè lo so, è così, ognuna di noi, per quanto veneri il proprio uomo – per quelle che ce l’hanno, ovvio! – seguono la filosofia “fesso e contento” lasciandolo crogiolare nella vana illusione sia lui l’unico e perfetto, quando alla fine riusciamo a fargli fare quello che vogliamo illudendolo sia stato lui a decidere)…. dicevo… per quanto siamo superiori tanto da poterci definire “il sesso forte”, una cosa decisamente ci manca: la solidarietà femminile!

Gli uomini si spalleggiano, si coprono a vicenda… la donna, invece, è iena dentro e non manca mai di deliziare le altre con commenti che hanno la delicatezza di un carrarmato che passa su una formichina col Parkinson!
Chi di noi non si è mai messa ai matrimoni ad osservare le altre come erano vestite? Chi di noi non si è ritrovata d’avanti la nuova ragazza del nostro ex e l’ha squadrata da capo a piedi passando al radar ogni millimetro del suo corpo non abbastanza perfetto per stare con lui? E credo che la maggior parte delle donne, alla richiesta dell’amica “Come sto?” si facciano sempre uscire “Uhmmm si dai, carino” Quando in realtà pensano che l’amica sembri una bomboniera travesita da omino Michelin!

Tutta questa esilarante premessa, per giustificare il mio… diciamo… spirito osservatore per niente clemente riguardo la popolazione femminile che si reca… in palestra!

Premetto di essere la comodità fatta persona: mi piace curarmi ma non rinuncio a jeans e scarpe da ginnastica se mi aspetta una lunga giornata in piedi, nè tantomeno mi faccio problemi ad uscire senza trucco se sono in pauroso ritardo. Insomma… adoro e ammiro le ragazze sempre curate… insomma, il bello da vedere è sempre piacevole per la vista… ma…. il troppo stroppia!

Ieri…. tornavo da un’estenuante giornata di sala operatoria… solo il primo intervento mi era durato nove ore di fila… avevo la schiena a pezzi, e lo sguardo non proprio “riposato”…. faccio l’ultimo sforzo e tornando a casa dopo 12 ore di lavoro mi reco direttamente in palestra.

Mi fermo al parcheggio…. e già mi ritrovo la “vicina di parcheggio” che prima di scendere dalla macchina si ferma allo specchietto per mettersi il lip gloss e rifarsi il trucco!!!!
Mi avvicino all’ingresso e mi ritrovo una che si avvia alla palestra traballante su dei tacchi 15 cm che non compensano il peso della sua borsa! Jeans atillati, giacchette fashon, accessori che pesano + degli stessi vestiti, trucco vistoso…
Ma insomma… stiamo andando a sudare e a riempirci di acido lattico i muscoli o a fare acchiappanza con quell’ammasso di muscoli pompati che ti ritrovi in sala pesi?????!

Non so… sono io ad essere troppo “casual” o sono le persone ad aver perso di vista l’essenza delle cose e a puntare tutto sull’apparenza?

Sono confusa…. mi ritiro a riflettere…