Archivio dell'autore: Ninphe

E’ primaveraaaaaaaaaaa…si risvegliano le tastiere….

Lo so che ultimamente non sono stata una che scrive molto.

Flickr è fermo, questo blog è fermo, il mio blog personale è fermo, facebook è fermo (cioè commento molto sul gruppo ma scrivo poco nel mio), twitter è fermo. Sembra che sia stata colpita da un mutismo sociale non indifferente e continuativo da mesi.

Ma diamine voglio cambiare! Incominciare di nuovo a scrivere, fotografare, raccontare, descrivere, infervorarmi con voi. La primavera è arrivata anche se ora qua a Parma piove…però sono arrivate anche giornatine di sole che fa tanto venir voglia di fare qualcosa.
Ho già in mente qualche ricetta che penso di mettere qui come sul mio blog e un inizio di review di cosmetica (scrivo un pezzo per un giveaway su un blog che magari riutilizzo mettendolo qui) e magari si può vedere di fare una cosa tutte assieme appassionatamente, no?

Annunci

Corso base di fotografia a Parma

Ragazze! Magari non tutte lo sapete ma mi diletto di fotografia (www.flickr.com/ninphe). Ma non è tutta tutta farina del mio sacco 🙂 l’occhio fotografico magari è tutta dote di mamma natura, ma come nomi, tecniche, controllo luci ero ancora una vera ignorante! Andavo veramente a c….!

Mi ha aiutata un fotografo qua a Parma dove avevo fatto anche un colloquio per diventare una sua assistente (è stato veramente buffo vedere la sua faccia quando lesse il mio curriculum vitae pieno di lavori da impiegata o di customer service 😀 impagabile) che ha fatto e sta facendo tutt’ora dei corsi di fotografia, dal base in poi.

Quello che vi propongo qui è un corso base che partirà domani (ma non vi preoccupate! Se serve fa sicuro qualche lezione in più finché tutti non hanno imparato).

Io l’ho fatto un annetto fa, vi posso garantire che è fatto veramente bene! Come persona è molto alla mano, ama il suo lavoro e ti trasporta veramente la passione con il suo modo di insegnare pieno di esempi, prove, uscite e altro 🙂

Se siete parmigiane o in provincia, se siete fotografe principianti e volete migliorarvi, venite! Che ogni tanto vengo pure io a vedere le nuove leve e a fare nuove amicizie 🙂

ps: al momento wordpress non mi fa inserire immagini… trovate i depliant qui e qui (poi vedo di modificare appena possibile)

Passate parola!

Intervallo…

Nel frattempo penso a cosa scrivere come mia descrizione qui. Oggi giornata del piffero….colloquio giovedì scorso con giorno di prova oggi e  speranza di lavoro andata in fumo: era un lavoro da promoter porta a porta. Che, oh, in questo periodo di crisi lavorativa c’è poco da fare gli schizzinosi ma io non ho né patente né macchina 😛

e con questo, vi diletto con un video che mi piace da matti. Rossini ^^

Agosto….

Ragazze…lo so che tra casini, vacanze, calure di luglio, tagli di capelli, acquisti in saldo o altro ci si legge pochino. Ma volevo dirvi che vi voglio bene e vi penso spesso 🙂

Vi dedico questa canzone che col meteo di questi giorni ci sta

Sloppy Joes

Stasera ho provato una nuova ricetta  presa da una blogger texana (Ree Drummond). Visto che molte volte ci viene voglia di hamburger golosi e malsani (come direbbe una mia amica vegana) ma il mac è veramente troppo per noi…provate e godete!

Ingredienti (lì è tutto un cup di qui cup di là e sono andata a occhio) per un 4 hamburger circa

  • 250-300 grcirca di macinato
  • burro q.b
  • 1/2  cipolla
  • 2-3 spicchi d’aglio (almeno un paio…se ne volete mettetene pure 3-4)
  • 1 peperone verde (piccolo, sennò 1/2)
  • un cucchiaio di zucchero di canna
  • paprika q.b
  • peperoncino facoltativo
  • senape (non avendo la dry mustard o fatto con la senape normale ed è venuto benissimo lo stesso)
  • ketchup o salsa di pomodoro

Preparazione:

Prendete una pentola o una saltapasta o comunque un qualcosa che possa contenere tutti gli ingredienti senza problemi di sbordellamento laterale.

Nel frattempo avrete cubettato sapientemente col coltello aglio, cipolla e peperone verde.

Mettete un cubotto di burro (non preoccupatevi per la linea per oggi, tanto poi si leva a fine cottura) e cuocete a fiamma media finchè brunisce ben bene la carne. Levate il grasso che s’è formato sul fondo pentola (visto? non preoccupatevi…) e aggiungete aglio cipolla e peperone verde.

Abbassate la fiamma e mescolate un po’ finché il peperone s’ammorbidisce un pochino. A quel punto aggiungete il ketchup (io non ne avevo abbastanza e ho fatto mezzo e mezzo con la salsa di pomodoro. Vi avverto.) e/o la salsa di pomodoro e incorporate bene al tutto. Vedete voi quanto vi serve di ketchup, dev’essere bello pomodoroso ma non un sugo. Un 150ml credo bastino, ma poi vedete come vi viene.

Aggiungete ora un 200 ml di acqua, lo zucchero di canna, la senape, la paprika; mescolate bene e mantenete la fiamma bassa per un 15 minuti. Se volete potete aggiungere del peperoncino fatto a pezzettini per dargli quel piccantino buono. Il piatto è pronto quando l’acqua è evaporata e il tutto è cremoso da leccarsi i baffi e i capelli.

Serviteli su panini da hamburger. Se volete il malsano all’ennesima potenza abbrustolite l’interno con un po’ di burro e messo in forno o in padella finché il pane brunisce dentro. Sembrerà di stare in un fast food ma comodamente a casa.

Buon appetito a tutte 😉

Ninphe Sélène